News Teknoservice Italia - Tekno Service Italia

Vai ai contenuti

AGLIE' - RIFIUTI ABBANDONATI VICINO AI BIDONI; SCATTANO LE PRIME MULTE DA 600 EURO

Tekno Service Italia
Pubblicato da Quotidiano Canavese in Comune di Agliè · 25 Maggio 2020
Tags: Aglièmulteaitrasgressoriperabbandonodirifiutiselvaggi
AGLIE' - Rifiuti abbandonati vicino ai bidoni: scattano le prime multe da 600 euro.
Nel territorio alladiese, grazie alla disponibilità dei carabinieri è partita una campagna, concordata con la Società Canavesana Servizi, per contrastare il sempre più frequente abbandono di rifiuti


                           
AGLIE' - Nel territorio alladiese, grazie alla disponibilità dei carabinieri è partita una campagna, concordata con la Società Canavesana Servizi, per contrastare il sempre più frequente abbandono di rifiuti attorno alle isole ecologiche. Alcune persone sono state sanzionate grazie alla presenza di sistema di videosorveglianza mobile, i cui filmati sono stati gestiti dai carabinieri del comando di Agliè.
«Il problema dell’abbandono al suolo dei rifiuti, nonostante la presenza delle isole ecologiche e la complementare raccolta porta a porta, continua purtroppo a persistere - dichiara il consigliere comunale all’ambiente Valeria Martinetto - per cui una intensificazione delle attività di controllo ci pare dovuta, in modo da individuare e sanzionare i soggetti responsabili e, nello stesso tempo, tutelare l’igiene pubblica, nel rispetto della gran parte dei nostri cittadini che con diligenza si impegna a differenziare i rifiuti ogni giorno».
Il sindaco Marco Succio: «Il problema dell'abbandono dei rifiuti è sempre più diffuso e difficile da risolvere. Nonostante le numerose comunicazioni che negli anni hanno teso a sensibilizzare la cittadinanza in tal senso, il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti in campagna e a fianco delle campane per la raccolta di vetro e plastica non accenna a diminuire, generando un sovracosto al servizio di raccolta, già di per sè molto oneroso per i contribuenti».
Pertanto grazie alla disponibilità del comando dei carabinieri di Agliè, si è provveduto ad installare a rotazione alcune fototrappole mobili in diversi punti del paese. «L'obiettivo non è certo quello di far cassa (i 600,00 euro di sanzione previsti per l'abbandono di rifiuti sono di spettanza della Città Metropolitana), ma quello di disincentivare al massimo un comportamento incivile ed irrispettoso».



Torna ai contenuti