Comune di Imperia - TEKNOSERVICEITALIA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Comune di Imperia

Calendari Comuni > Comuni Italia > G H I



Stato: Italia

Regione: Liguria
Provincia: Imperia
Sindaco:  Carlo Capacci (Lista civica di Centro-sinistra "Imperia cambia") dal 10/06/2013
Coordinate:  43°53′11.28″N 8°01′46.75″E
Altitudine: 10 m s.l.m.
Superficie:  45,38 km²
Abitanti:  42 597 (30-11-2012)
Densità: 938,67 ab./km²
Frazioni: Artallo, Borgo d'Oneglia, Cantalupo, Caramagna, Castelvecchio, Clavi, Costa d'Oneglia, Massabovi, Moltedo, Montegrazie, Oliveto, Piani, Poggi, Sant'Agata
Comuni confinanti:  Civezza, Diano Arentino, Diano Castello, Diano Marina, Dolcedo, Pontedassio, San Lorenzo al Mare, Vasia
Cod. postale: 18100
Prefisso: 0183
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 008031
Cod. catastale: E290
Targa:  IM
Cl. sismica:  zona 3s (sismicità bassa)
Nome abitanti: imperiesi
Patrono: san Leonardo da Porto Maurizio
Giorno festivo:  26 novembre

Imperia (Impeřia o Impeia in ligure) è un comune italiano di 42.597 abitanti della Liguria, capoluogo dell'omonima provincia; situato nella Riviera di Ponente, è nato nel 1923 dall'accorpamento amministrativo di Oneglia e Porto Maurizio (località rispettivamente a sinistra e a destra del torrente Impero) più altri comuni minori (cioè Borgo Sant'Agata, Caramagna Ligure, Castelvecchio di Santa Maria Maggiore, Costa d'Oneglia, Moltedo, Montegrazie, Piani, Poggi e Torrazza). Imperia conta circa 43 000 abitanti, ma l'intera area urbana, comprensiva di un vasto entroterra urbanizzato, ne conta circa 70 000, di fatto l'agglomerazione più popolosa dopo Sanremo e la prima più estesa della provincia. Storicamente la frazione di Oneglia è quella dedita all'industria alimentare (olio e pasta soprattutto), mentre quella di Porto Maurizio alla pesca e al turismo. Negli ultimi anni ha avuto inizio un processo di riconversione nell'industria dei servizi, a partire dalla costruzione del porto turistico.

Il dialetto di Imperia è prevalentemente la lingua ligure, con lievi ma sensibili varianti di terminologia e pronuncia fra i rioni di Porto Maurizio (più simile all'intemelio) e di Oneglia, dove la secolare dominazione piemontese ha lasciato traccia anche nella cadenza e nel lessico. A partire dagli anni sessanta, con il diffondersi dell'immigrazione interna (principalmente dal Sud Italia), l'uso del dialetto si è prima "annacquato" con molti termini italiani, poi si è fortemente ridotto, restando confinato in città, fra la popolazione più anziana, e nelle piccole frazioni, più culturalmente omogenee.






 
@2017 All rights reserved Cripta Sistemi for TeknoService Srl    P. Iva 08854760017
Copyright 2017. All rights reserved Cripta Sistemi for Tekno Service Italia
Torna ai contenuti | Torna al menu